Facebook Trends 2017: davvero… un altro corso su Facebook?

La formazione da Oltremeta non si ferma mai: sabato 8 aprile presso la nostra sede terremo un nuovo corso formativo sul tema del digital marketing: Facebook trends 2017, un percorso rivolto a chi vuole essere aggiornato sulle ultime novità di Facebook per integrarle in maniera attiva nella propria strategia di Business.

La nostra docente sarà Valentina Vellucci, che già l’anno scorso ha tenuto per noi un seminario di 9 ore utile ad approcciare in maniera operativa un percorso di social media marketing su Facebook.

More

mooc

Democratizzazione del sapere: MOOC – caratteristiche e piattaforme

DEMOCRATIZZAZIONE DEL SAPERE, OGGI PIÙ CHE MAI!
Ah sì?! E come?
Con i MOOC!

Avrete sicuramente notato come negli ultimi anni si sia sviluppata tutta una serie di risorse online, che permettono di imparare cose fino a poco tempo fa inimmaginabili.

Partiamo dalle più banali ricette di cucina, che stanno spopolando sui vari social, e dai ai cosiddetti “tutorial” di make up. Dai fantomatici “life hacks” – trucchetti che dovrebbero facilitare la vita di tutti i giorni -, e dai video motivazionali. Arriviamo ai video sul life style, a quelli prodotti da coach o trainer di ogni genere, per finire con tutorial più specializzati, ad esempio sull’utilizzo di software o strumenti, o con dei veri e propri corsi online, più o meno ufficiali e riconosciuti dalle istituzioni.

More

Ispirazione : la aspetto o la vado a cercare?

Essere ispirati conta, e anche tanto! Ma non solo nel mondo dell’arte. L’ispirazione genera idee innovative, e il mercato oggi ha fame di questo.

La prima cosa che ci viene in mente pensando all’ispirazione è sicuramente una sorta di momento magico che arriva all’improvviso, un flash che sconvolge la giornata e attiva un flusso creativo impetuoso. Siamo abituati ad “aspettarla”, complice anche la tradizionale visione dell’artista che abbiamo in testa. E quante volte abbiamo sentito parlare della crisi dello scrittore, l’ansia da pagina bianca, in cui l’autore non può far altro che sperare arrivi quell’insight che porterà alla creazione del suo capolavoro. Ma è sul serio così?

Si tratta veramente di un dono che arriva all’improvviso ad un fortunato genio prescelto, che non deve far altro che sedersi e aspettare questo momento? Oppure si tratta di un percorso costruito con studio, dedizione, tanti tentativi e soprattutto errori, che culmina nel kairos della creazione?

More

sagmeister

Creativi Anonimi

CREATIVI ANONIMI

Si parla tanto e spesso di lavori creativi, e forse è bene fermarsi e fare il punto della situazione.
Sì, perché la creatività non è soltanto una qualità individuale, ma si colloca in un determinato momento storico, assumendo valore e significato anche in base alla cultura che la nutre.

Le trasformazioni della società, del mondo del lavoro, e l’avvento del web hanno sovvertito qualsiasi schema. Praticamente tutti, oggi, hanno una cultura visiva, seppur inconscia, dovuta al bombardamento di immagini a cui siamo sottoposti. Gran parte di noi riesce a riconoscere il valore di un lavoro graficamente accattivante da uno approssimativo. Molti sanno usare programmi di grafica, ormai disponibili in minimali versioni freeware, cimentandosi nell’attività di “graphic designer per necessità”. Ad esempio GIMP offre una buona alternativa gratuita a Photoshop, Inkscape potrebbe invece sostituire Illustrator, e infine Blender per gli appassionati della terza dimensione, tutti compatibili con Windows, Mac OS X e Linux.

More

personal branding

Personal Branding – Come diventare un marchio riconoscibile

PERSONAL BRANDING

La volontà di costruire un marchio personale nasce dalla consapevolezza che il modo in cui gli altri ci percepiscono può avere un grande impatto sul nostro successo.
Quando parliamo di marchio, intendiamo fra le altre cose, anche l’immagine, la reputazione, la comunicazione, la creatività e anche il coraggio di promuovere se stessi. Questi componenti – se utilizzati e gestiti consapevolmente – consentono di posizionarsi nel mercato del lavoro e forniscono un’ottima occasione per migliorare le relazioni con i clienti, sia effettivi che potenziali.

Il termine “marchio personale” ha a che fare con qualcosa di molto più importante e complesso, cioè il Personal Branding. Scopriamo di più insieme!

More

Coaching, questo nuovo sconosciuto amico!

Coaching, questo nuovo sconosciuto amico!

Hai un problema al lavoro? Non vai d’accordo con tuo figlio? Vorresti giocare meglio a tennis? La tua azienda non fattura abbastanza? Vorresti una vita migliore?

Beh, la risposta è una sola allora …COACHING SUBITO!

Il coaching è indubbiamente un fenomeno sempre più generalizzato, del quale si promettono vaste applicazioni, spesso però, a mio giudizio, senza comprendere appieno il suo intimo significato. Ne consegue un abuso e spesso una confusione generalizzata sul fenomeno, che almeno in Italia è evidente.

Diciamo subito che c’è coaching e coaching, con questo articolo vorrei condividere con voi quello che è per me il coaching e quello che non è, e darvi dei consigli pratici su come scegliere il coaching giusto per voi ed aumentare al massimo la probabilità di avere un percorso di successo.

More

Trans-disciplinarity

TRANSDISCIPLINARITÀ – LA NUOVA FRONTIERA DEL PROBLEM SOLVING

TRANSDISCIPLINARITÀ – LA NUOVA FRONTIERA DEL PROBLEM SOLVING

In un momento storico in cui siamo a contatto con macchine piene dei dati più disparati, su soggetti ed argomenti diversi, ma sempre tutti interconnessi, tra le altre skills del futuro nasce e cresce la necessità di sviluppare la cosiddetta “transdisciplinarità”.

La conoscenza non è più unitaria: ci troviamo davanti ad una enorme complessità della realtà, per cui la semplice giustapposizione di discipline non è più sufficiente. Per affrontare problemi complessi serve un approccio complesso, un’integrazione di punti di vista, la transdisciplinarità per l’appunto. Questo è anche il cardine dell’opera del CIRET – Centre International de Recherches et Études Transdisciplinaires, un’associazione, nata a Parigi nel 1987, che si pone lo scopo di sviluppare la sua attività di ricerca con un nuovo approccio scientifico e culturale, basato, ovviamente, sulla transdisciplinarità, derivante dall’influenza reciproca e continua delle diverse scienze esistenti.

More

cross-culturale

E tu, sei cross-culturale? – 5 principi per lavorare in un villaggio globale

E TU, SEI CROSS-CULTURALE? – 5 PRINCIPI PER LAVORARE IN UN VILLAGGIO GLOBALE

Definizioni preliminari

Conoscerai probabilmente il termine inter-culturale, ma forse non conosci la distinzione che esiste tra questo e il termine cross-culturale.

La differenza forse è sottile, ma è comunque bene evidenziarla.
Entrambi gli aggettivi implicano una relazione, uno scambio tra culture diverse. Tuttavia, nel primo caso lo scambio avviene bi-direzionalmente e implica un cambiamento collettivo di tutti i soggetti, dovuto all’interazione stessa. Nel caso della cross-culturalità invece, la relazione si instaura solitamente per motivi lavorativi o di studio e porta ad una comprensione e accettazione delle differenze, con un conseguente cambiamento, che però in questo caso è solo individuale e non collettivo.

Oggi parliamo quindi di cross-culturalità, perché ci concentriamo su skills del singolo individuo e sulla capacità personale di interagire in ambienti che coinvolgano culture diverse, mentre non tratteremo di cambiamenti collettivi.

More

LA VISUALIZZAZIONE IDEALE: Definizione ed efficacia

LA VISUALIZZAZIONE IDEALE: Definizione ed efficacia

Cos’è la visualizzazione?

Partiamo inquadrando i termini e definendo il campo di approfondimento scelto, riportando una definizione da dizionario italiano:

Visualizzazione = L’azione, l’operazione di visualizzare, il fatto di venire visualizzato

Per visualizzare intendiamo “Rendere visibile, apprezzabile con la vista, qualcosa fino al quel momento invisibile”

Nel coaching si fa molto uso di un concetto più ampio e creativo di visualizzazione; dovremo parlare infatti più correttamente di Visualizzazione creativa inerente l’ uso dell’immaginazione, per immergersi in qualcosa che nella realtà non si è ancora realizzato, allo scopo di facilitarne la concretizzazione.

More

intelligenza sociale

SEI UN ANIMALE SOCIALE? ALLORA L’INTELLIGENZA SOCIALE È LA TUA SKILL!

SEI UN ANIMALE SOCIALE? ALLORA L’INTELLIGENZA SOCIALE È LA TUA SKILL!

Si sa, la tecnologia sta sostituendo o affiancando l’uomo in molte attività quotidiane.
Cosa significa questo, che l’uomo diventerà man mano inutile?
NO! Significa che alcune delle competenze che l’uomo deve sviluppare per spiccare nel lavoro, riguarderanno non solo l’uso della tecnologia, ma sempre più le cosiddette soft skills. Non sai di cosa stiamo parlando? Leggi il nostro articolo sulle future skills!
Una di queste è l’intelligenza sociale.

More